martedì 7 luglio 2015

Chips di patate e friggitelli al forno con Humus di carote alle erbette provenzali

Immagino che nel leggere FORNO vi siate spaventati! Infatti è proprio farsi un po' del male, in questi giorni così caldi, accendere il forno! Visto che dovevo accenderlo già per altre cose ho voluto approfittarne per cuocere queste verdure al forno, che io adoro, ed accompagnarle ad un humus speciale per un piatto unico davvero gustoso, che volendo vedere è anche ideale per una cena estiva!
I friggitelli li ho semplicemente puliti, aprendoli trasversalmente per privarli dei semi.
Le patate le ho lavate per bene, grattato la buccia per eliminare qualsiasi residuo di terra e le ho affettate finemente. 
Ho disposto tutte le verdure su una teglia foderata di carta forno, salato e irrorato con olio extra vergine d'oliva. 
Ho infornato inizialmente a 200° per venti minuti, poi ho abbassato il forno a 180°, alzato la teglia e messo la funzione grill per 10 minuti.

Ecco invece la ricetta del humus di carote.

Ingredienti:***
300 gr di carote
150 gr di ceci (in scatola, già cotti)
1 limone
2 spicchi d'aglio
25 gr di semi di sesamo
erbette provenzali
olio e.v.o.
sale

*** Le dosi si possono anche duplicare, l'humus può essere conservato in frigorifero e consumato il giorno successivo. Il riposo in frigorifero lo rende ancora più buono!

Procedimento:
Lavare e pelare le carote. Tagliarle a tocchetti e disporle in una teglia. Aggiungere gli spicchi d'aglio e le erbe provenzali, più o meno rispetto ai vostri gusti.
Salare, irrorare con olio extra vergine d'oliva e infornare a 180° per 30 minuti circa, o comunque finché le carote saranno morbide.
Nel frattempo lavare sotto l'acqua corrente i ceci e lasciar sgocciolare.
Una volta cotte le carote, frullarle insieme a uno dei due spicchi d'aglio, ai ceci, al succo di un limone e i semi di sesamo.
Aggiustare eventualmente di sale e all'occorrenza aggiungere un goccio d'acqua o un filo d'olio e.v.o.

E' buonissimo da spalmare su dei crostini di pane o accompagnato a delle verdure, come ho fatto io!




1 commento:

  1. Che bellissimo piatto unico, ricco e goloso :-) Complimenti!

    RispondiElimina