martedì 7 giugno 2016

Liguine integrali con sarde e melanzane

Negli ultimi anni ho preso la buona abitudine di preparare prevalentemente (e quasi esclusivamente) piatti con preparazioni light: senza burro, poco olio, niente fritto, ingredienti integrali e poco calorici, ma quando viene la voglia e si vuole fare un pranzetto di quelli che soddisfano pienamente, si può fare un eccezione alla regola!!
In questi giorni di vacanza a me e mio marito era venuta la voglia di pasta con le sarde, memori di una pasta buonissima che ci aveva preparato qualche anno fa in Calabria un nostro caro amico. 
Quindi sono andata al mercato e ho trovato delle sarde freschissime, di piccole dimensioni, le ho pulite con cura, ho scelto gli ingredienti da abbinarci ed è uscito questo piatto di pasta davvero eccezionale.




Non si tratta della ricetta originale della pasta con le sarde, che prevede l'utilizzo del finocchietto selvatico fresco, io non avendolo e non trovandolo in commercio, l'ho sostituito con le melanzane. Oltre ai pinoli e all'uvetta sultanina, ho aggiunto la scorzetta grattugiata del limone e qualche fogliolina di menta, che è risaputo ci sta molto bene con il pesce azzurro. 

Ingredienti per 4 persone:

250 gr di linguine integrali
700 gr di sarde
1 cucchiaio di uvetta sultanina
1 melanzana di medie dimensioni
10 gr di pinoli
qualche foglia di menta
10 pomodorini ciliegini o datterini
1 spicchio d'aglio
scorzetta grattugiata di mezzo limone
1 peperoncino fresco
sale
olio e.v.o.
olio di semi
mollica di pane q.b.


Preparazione: 
Prima di tutto bisogna pulire le sarde, io ho fatto in questo modo: con le forbici ho tagliato la testa e la coda. Sempre con le forbici ho tagliato la pancia delle sarde e con il dito ho eliminato le interiora.
Le ho poi lavate sotto l'acqua corrente, in questo modo a molte sono riuscita a togliere anche la maggior parte delle lische e in certi casi anche un po' di pelle.
Disporle su un colapasta o un colino e lasciarle gocciolare bene.

In una padella friggere la melanzana, precedentemente tagliata a dadini, in abbondante olio di semi. Con un ragno togliere la melanzana dall'olio e farla asciugare su un panno assorbente.



In un'altra padella soffriggere uno spicchio d'aglio e un peperoncino fresco con un filo d'olio extra vergine d'oliva. Aggiungere le sarde, far rosolare un minuto, mescolando in modo che non si attacchino alla padella, e unire subito anche l'uvetta passa, i pinoli e le foglioline di menta.






Far insaporire qualche minuto e aggiungere anche i pomodorini e la scorzetta grattugiata del limone.




Ungere un padellino con dell'olio extra vergine d'oliva e far tostare per un paio di minuti la mollica di pane.

Scolare la pasta al dente e unirla al sugo ottenuto, aggiungendo anche i cubetti di melanzana.

Impiattare aggiungendo un po' di mollica e una fogliolina di menta fresca.




Con questa ricetta partecipo al contest the mystery basket ideato da "LA MIA FAMIGLIA AI FORNELLI" e ospitato questo mese da "UN'ARBANELLA DI BASILICO"





10 commenti:

  1. Che bontà! Mi piace quel tocco con la mollica di pane, meno dover pulire le sarde ;)
    Quasi quasi inizio a preparare la cena, così posso assaggiare qualcosa e togliermi quest'acquolina che mi hai messo in bocca.
    Buona settimana :)
    Elle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elle! Anche a me frenava molto la pulizia delle sarde, invece è stato più facile e veloce del previsto! Grazie, buon pomeriggio :-)

      Elimina
  2. Mamma che buone!!! che piatto meraviglioso! Complimenti! bacione Mirta

    RispondiElimina
  3. Oh mamma che visione O_O vi siete proprio coccolati x bene :-P Bravi, le vacanze fanno bene anche per questo, uscire dalla routine (con gusto!!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio vero Consuelo! Un abbraccio :)

      Elimina
  4. Wow che bella ricetta, è un mix di sapori che apprezzo moltissimo! E hai usato molti ingredienti nascosti nel mio cestino, bravissima! Bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Son contenta ti sia piaciuta!! Hai visto...li ho anche evidenziati gli ingredienti! Hihihiii
      Grazie di nuovo, a presto, un bacione

      Elimina
  5. Ti faccio i complimenti perché secondo me hai fatto un ottimo uso degli ingredienti presenti nel cestino, io non ho ancore le idee chiare su cosa preparare!
    A presto e buona notte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria Pia, son contenta ti sia piaciuta la mia proposta! Un abbraccio

      Elimina