mercoledì 11 dicembre 2013

Paella di riso venere con vongole, totani e verdure miste

Questa paella alternativa è stata la nostra cena di sabato, riesco a pubblicarla soltanto ora perché ho dato priorità alle preparazioni dolci in quanto sapevo che qualcuno stava aspettando le ricette dei biscotti e dei muffin.
Il sabato sera solitamente nella dieta c'è la pizza, ma sabato, dopo aver fatto l'albero e preparato gli addobbi per il Natale, non avevamo nessuna voglia di uscire a mangiarla e tantomeno di andare a prenderla (purtroppo vicino a casa noi non c'è nemmeno una pizzeria che faccia consegna a domicilio...).
Volevo comunque qualcosa di buono e di gratificante che potesse essere un valido sostituto della pizza, direi che con l'idea che ho avuto con questa paella ci sono riuscita pienamente.
Era davvero buona e diversa dal solito, io e mio marito ci siamo fatti una bella scorpacciata!

Ingredienti:
200 gr di riso venere
250 gr di vongole (metà con guscio, metà senza)
1 totano
1/2 peperone rosso
1/2 peperone giallo
1 zucchina
15 pomodorini
1 bustina di zafferano
1 limone
brodo vegetale
olio, sale


Preparazione:
In una padella soffriggere uno spicchio d'aglio con due cucchiaini d'olio extra vergine d'oliva. Unire le vongole, coprire e lasciare che si aprano. Sgusciarne la metà e tenerle da parte.
Preparare del brodo vegetale.
Tagliare le verdure a dadini molto piccoli visto che dovranno cuocere in forno.
Siccome il riso nero ha una cottura molto lunga è meglio bollirlo per una ventina di minuti e scolarlo al dente.
Unire il riso alle vongole e aggiungere anche le verdure.
In un mestolo di brodo sciogliere una bustina di zafferano e aggiungere al riso (più o meno 3 mestoli).
Infornare per circa mezz'ora, finché il brodo sarà completamente assorbito. visto che ogni forno è diverso, a metà cottura controllare la paella aggiungendo eventualmente altro brodo vegetale.




2 commenti:

  1. Eccome se è stata una valida alternativa :-D Complimenti sembra squisita ^_^
    la zia Consu

    RispondiElimina