martedì 7 aprile 2015

Vellutata di piselli, porri e zucchine

Dopo questo lungo week-end di vacanze Pasquali, dove ci siamo concessi qualche sgarro in più, magari un pezzetto di cioccolata, una fettina di dolce...quello che ci vuole è una buona zuppa disintossicante!
Il tempo da noi lo permette ancora, perché anche se c'è un bellissimo sole splendente, le temperature si sono nuovamente abbassate e da qualche giorno c'è anche un vento incessante, per niente tiepido.
Ieri sera, appena rientrati da un bellissimo week-end fuori porta, la prima cosa che ho fatto è stata mettere sul fuoco una pentola con queste verdure.
Il risultato, una crema dal sapore delicato ma deciso, dato dal porro ma anche dai pisellini, una vera bontà genuina!

Ingredienti:
200 gr di piselli surgelati
1 patata
2 zucchine
1/2 porro
1 dado vegetale
olio e.v.o.
pepe nero a piacere

Preparazione:
Credo non esista una preparazione più veloce di questa da scrivere!
Per fare questa vellutata quello che bisogna fare è:
- pulire le verdure,
- tagliarle grossolanamente
- mettere tutte le verdure nella pentola (i piselli ancora surgelati)
- mettere tanta acqua quanta ne occorre per ricoprire completamente le verdure **
**il segreto per ottenere una vellutata della densità perfetta, quindi non troppo liquida e non troppo cremosa, è mettere tanta acqua quanto sono le verdure. L'acqua deve andare soltanto a ricoprire a filo le verdure, non di più. Ed inoltre non bisogna farle cuocere più del dovuto e a fiamma media, solitamente 15/20 minuti da quando comincia a bollire.
- aggiungere un dado vegetale
- far bollire per circa 20 minuti
- se si asciuga troppo aggiungere all'occorrenza ancora un bicchiere d'acqua
- a cottura ultimata frullare tutto
- servire con un filo 'olio extra vergine d'oliva a crudo e a piacere una macinata di pepe nero.








4 commenti:

  1. Un bel pieno di vitamine e bontà la tua vellutata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo! E' vero...ne avevo proprio bisogno!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie Consuelo, come dicevamo...all'inizio settimana siamo brave!

      Elimina