domenica 13 novembre 2016

Focaccine di patate in padella

Quando capita di dover trarre ispirazione dai pochissimi ingredienti che si hanno in casa, per mettere insieme una cena, che sia degna almeno di questo nome, e il risultato è inaspettatamente un successo!
Bambino con la varicella, marito in mountain bike, nel frigo soltanto un paio di uova, una busta di salmone affumicato, un rimasuglio di un formaggio erborinato al miele e mirtilli acquistato in Alto Adige (f a v o l o s o), niente verdure perché la cassetta bio arriva domani, soltanto qualche patata.
Fisso e rifisso gli ingredienti e il lampo di genio! Con le patate, le uova e un po' di farina posso farci delle focaccine! Siii..e si abbinano benissimo con il salmone e il formaggio erborinato!
Mi metto all'opera, le focaccine sono pronte in poco tempo, le dispongo su un tagliere vicino agli altri ingredienti. 
Entra il marito in casa e ancora sporco di fango addenta una focaccina e nel percorso cucina-doccia lo sento mugolare di piacere. Ok penso, son buone! Mentre penso così, sbuca da sotto il tavolo la manina varicellosa di mio figlio che ne ruba una, e poi un'altra...e poi una terza! Ok Massimo, hai cenato praticamente! 
E quindi dicevo, successo inaspettato! Con pochissimi ingredienti un piatto unico sfizioso che ha fatto da cena per tutta la famiglia! 


Ingredienti per le focaccine:
500 gr di patate 
100 gr di farina
1 uovo
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
1 pizzico di noce moscata (a piacere)
1 cucchaino di lievito instantaneo per preparazioni salate (facoltativo)
1 pizzico di sale
Olio extra vergine d'oliva

Procedimento:
Pelare le patate, tagliare in quattro e cuocere a vapore o lessate, come si preferisce.
Schiacciare le patate con lo schiacciapatate. Unire l'uovo, il parmigiano, un pizzico di sale, la noce moscata se si gradisce, il lievito e la farina. Amalgamare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo, molto morbido ma facilmente lavorabile. Stendere l'impasto tra due fogli di carta forno e con il coppapasta o con un bicchiere formare le focaccine.


Scaldare una padella con un filo d'olio extra vergine d'oliva e cuocervi le focaccine, 3/4 minuti per parte. 


Togliere dalla padella e trasferire su un foglio di carta assorbente.
Servire in abbinamento a salumi, formaggi o come ho fatto io con il salmone affumicato.






8 commenti:

  1. Bravissima tesoro! Sai che io in quanto improvvisazione per vari motivi ti capisco! Sei stata davvero brava! Ottima ricetta! :-)
    Buona giornata carissima!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Irene! Sapevo che tu m'avresti capita al volo! Evviva i salvacena!

      Elimina
  2. Ottima ricetta, da provare! =) ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elisa, si è una bella soluzione! Ciao!

      Elimina
  3. Hanno un aspetto estremamente goloso...quasi quasi te le copio :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hihihiii copia copia! Ciao Consuelo!

      Elimina
  4. E meno male che avevi pochi ingredienti in frigo.. guarda che bontà hai preparato 😃

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo! Certe volte è così stimolante rimediare qualcosa con i pochi ingredienti che si hanno in casa! Un bacione

      Elimina